archivio storico comunale


» english

Piazzale Re Astolfo, 1
c/o Palazzo Pio
41012 Carpi (Modena)
tel. 059 649959
fax 059 649976




Home » news

NEWS


 
DOMENICHE INCARPI - 3 marzo 2019, ore 16.00

Visita guidata ai depositi e ai fondi archivistici comunali

Ingresso libero (max. 20 persone) e gratuito, su prenotazione.

Per info e prenotazioni
tel.  059/649960
email   archivio.storico@comune.carpi.mo.it






Laboratorio per adulti:  Cosmesi creativa alla corte dei Pio

L'Archivio Storico si apre al pubblico per ospitare un laboratorio di cosmesi creativa, in collaborazione con la dott.ssa Edy Garagnani. Partendo dall'analisi e dalla lettura di antiche ricette cosmetiche conservate nel fondo Pio di Savoia, l'esperta rivisiterà alcuni prodotti per creare insieme due cosmetici naturali. Il programma delle tre giornate di laboratorio è il seguente:

- 28 febbraio: [incontro teorico con l'archivista]  Breve introduzione alla storia della cosmesi; il concetto di igiene e cosmesi nel Rinascimento; gli antichi ricettari; ingredienti antichi e tossicità; cosmesi, medicina e stregoneria. La ricetta come fonte storica: lettura, analisi e contestualizzazione storica delle ricette carpigiane; confronto con la cosmesi odierna.

- 7 marzo: [incontro pratico con l'esperta] Creazione e autoproduzione dalle antiche ricette: l' unguento balsamico

- 21 marzo: [incontro pratico con l'esperta] Creazione e autoproduzione dalle antiche ricette: il dentifricio naturale

Tutti i laboratori si terranno presso la Sala Cimieri in Archivio Storico, dalle ore 16.30 alle ore 18.30

E' obbligatoria la prenotazione all'indirizzo email    archivio.storico@comune.carpi.mo.it  oppure al num. 059-64996




Leonardo, incontri d'arte (e non solo)

Archivio Storico, Sala dei Cimieri, ore 17.00

sabato 9 marzo:In terra di Toscana. Le origini di Leonardo

sabato 16 marzo: Leonardo a Milano

sabato 23 marzo: Alla corte del Re di Francia. Gli ultimi anni di Leonardo


Gli incontri sono tenuti da Manuela Rossi e Tania Previdi (Musei di Palazzo dei Pio)

Ingresso libero e gratuito, ad esaurimento dei posti disponibili
 





 
Ultimo aggiornamento: 01/03/2019