archivio storico comunale


» english

Piazzale Re Astolfo, 1
c/o Palazzo Pio
41012 Carpi (Modena)
tel. 059 649959
fax 059 649976




Archivio storico comunale

Archivio storico comunale

L'Archivio della Comunità di Carpi è menzionato in documenti della seconda metà del Settecento tra gli uffici della cancelleria e viene denominato «segreto» o «privato del Pubblico», per distinguerlo dall’Archivio della città o «pubblico Archivio», che è sempre da intendersi come Archivio Notarile.
 
Nel  luglio del 1973 il Consiglio comunale di Carpi delibera il "Regolamento per la gestione pubblica degli Istituti Culturali del Comune", tra cui rientrano gli Archivi.
Nel 1994 la Giunta Municipale istituisce la Sezione separata dell’Archivio storico comunale, recependo i dettami della legge del 1963 sugli archivi.

L'Archivio è fonte inesauribile di informazioni per la conoscenza e la salvaguardia della memoria cittadina e nei depositi i documenti sono custoditi quale patrimonio comune: ne viene assicurata la libera consultazione e promossa la valorizzazione, attraverso mostre, pubblicazioni, ricerche, attività didattiche.

Dove si trova   piazzale Re Astolfo 1, c/o Palazzo dei Pio - ala denominata ex Carceri

Per informazioni e ricerche è possibile contattare l'indirizzo di posta elettronica archivio.storico@comune.carpi.mo.it

Orari di apertura al pubblico:
dal lunedi al venerdì dalle ore 8,45 alle ore 12,45
lunedì pomeriggio dalle ore 15,00 alle ore 17,45
Nei mesi di luglio e agosto il Servizio Archivio storico è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13,00
La distribuzione dei materiali per la consultazione cessa mezz'ora prima della chiusura

Regolamento dell'Archivio     (Delibera Consiliare n. 176 del 15 dicembre 2011)
Carta dei Servizi                     (Delibera di Giunta n. 116 del 14 luglio 2015)

Sito aggiornato al: 28/06/2016